Poiesis appuntamento 25 Novembre 2018POIESIS -Progetti d'Arte- III Edizione Incontri di Teatro, Arte, Letteratura e Musica a cura del Teatro di Calabria. Con il patrocinio della Provincia di Catanzaro e della Fondazione Rocco Guglielmo. "Ridete franco e forte, sopra qualunque cosa [...] Terribile e awful è la potenza del riso: chi ha il coraggio di ridere è padrone degli altri, come chi ha il coraggio di morire". Così affermava Giacomo Leopardi, in uno dei suoi più celebri pensieri raccolti nello "Zibaldone" e datato settembre 1828, proprio nel pieno della stesura delle "Operette morali", tra le opere più complesse e attuali della letteratura moderna. Errate letture scolastiche e critiche alle volte superficiali hanno consegnato a numerose generazioni di studenti un'immagine di Leopardi alterata e parziale: un giovane consumato dal suo male fisico, preda dell'autocommiserazione e imprigionato in un'anima "vecchia". Scopo della serata sarà di riscoprire un Leopardi innovativo e inaspettato: animato da una profonda ironia che talvolta rasenta la ferocia, autore di pagine intrise di lucidità e di una profondità filosofica di incredibile attualità. Il prof. Luigi La Rosa e gli attori della Compagnia del Teatro di Calabria guideranno gli spettatori alla scoperta del pensiero del "giovane favoloso" di Recanati, attraverso l'interpretazione dei dialoghi contenuti nelle "Operette morali" e dei pensieri di Leopardi.
INGRESSO: € 5,00 (POSTI LIMITATI).

Si ringraziano gli autori dell'articolo e la redazione di TEATRODICALABRIA FACEBOOK