ARTE E CULTURA / Il Teatro di Calabria omaggia Giovanni Pascoli

Brani del celebre poeta di cui ricorre il centenario dalla morte saranno proposti al Caffè delle Arti venerdì sera . In occasione del centenario della morte di Giovanni Pascoli, il Teatro di Calabria A. Tieri intende rievocare ed omaggiare uno dei più grandi poeti della letteratura italiana. Svalutato e sminuito per lungo tempo, Pascoli ha l'incalcolabile merito di aver restituito la poesia alla Natura, introducendo nei propri versi le sonorità del mondo e dell'anima. Una serata dal percorso originale, tracciato da Luigi La Rosa che spiegherà le grandi tematiche che compongono, ma ancora non riassumono del tutto, la vastità dell'universo pascoliano lasciandoci scoprire come “sotto l’apparente mitezza di poeta delle piccole cose, di cantore del mondo georgico e pastorale, Pascoli nasconda la più grande rivoluzione concettuale e linguistica della letteratura italiana. La sua poesia è sospesa tra sonorità nuovissime e vertigini abissali, tra cinguettii di uccelli e sguardi perduti nelle galassie”. Pascoli è un poeta che ha preferito il sussurro alle urla. I brani scelti per la serata saranno interpretati dagli attori Aldo Conforto, Salvatore Venuto, Anna Macrì e Mariarita Albanese.
L'appuntamento è fissato per venerdì 16 novembre alle 19.30 al Caffè delle Arti in via Fontana Vecchia a Catanzaro centro. L'ingresso è gratuito.

10 Aprile 2019 1238
TEATRO DI CALABRIA - POIESIS IL CARTELLONE 2018 2019 Siamo fieri di presentarvi il cartellone artistico 2018/2019 della quarta edizione di POIESIS -Progetti d'Arte-, incontri su Teatro, Arte, Musica, Letteratura a cura del Teatro di Calabria e con il patrocinio della Fondazione Rocco Guglielmo e della Provincia di Catanzaro. Abbiamo scelto di percorrere un filo narrativo inedito, che idealmente...
11 Aprile 2019 1153
PERCHE' LA TRAGEDIA - Workshop di formazione letteraria e teatrale Workshop di formazione letteraria e teatrale a cura del prof. Luigi La Rosa e del M. Aldo Conforto (Teatro di Calabria) Rivolto a studenti delle scuole superiori, docenti, appassionati e amatori di teatro, attori. DESCRIZIONE: "Perché la Tragedia?" E' la domanda che ci viene rivolta più spesso dal pubblico che entra in contatto...