Stagione di successi per la compagnia teatrale catanzarese

STAGIONE DI SUCCESSI PER LA COMPAGNIA TEATRALE CATANZARESE "A TRAMBIA"
Spettacoli in vari comuni per la commedia in vernacolo "U Cortila da pacia".
Non si placa l’eco di successo della commedia in vernacolo “U Cortila da pacia” e di tutto il cast della Compagnia Teatrale Catanzarese “A Trambia” che ha proposto per la stagione estiva il nuovo apprezzatissimo lavoro ad opera del regista Aldo Conforto. Una commedia brillante che si è aggiudicata i consensi della critica su tutto ii territorio regionale, per la qualità che traspare dai ritmi dinamici delle scene, dall’accurata partitura fisica e dall’interpretazione. Numerose amministrazioni comunali e comitati feste hanno ospitato “U Cortila da pacia” per regalare ai propri concittadini delle piacevoli serate di puro divertimento e di cultura,
consentendo alla compagnia “A Trambia” di farsi portavoce e strumento di divulgazione della cultura catanzarese. Pienamente soddisfatto ii presidente della compagnia Lino Bagnato che ha tirato le somme del Tour estivo del gruppo e ha annunciato i prossimi appuntamenti previsti. “Quest’anno abbiamo lavorato duramente su un lavoro di elevato spessore culturale, vista la maestria dell’autore dell’opera Pippo Scamacca. Ma l’impegno di tutto ii gruppo — a partire dal registra Aldo Conforto, dal direttore artistico Silvestro Bressi, passando ad Alfredo Paonessa che ha curato i commenti musicali, a Giovanni Sorrenti per le scenografie, fino agli attori impegnati in scena — è stato abbondantemente premiato. Non sono state poche le serate estive — aggiunge Bagnato — in cui il pubblico ci ha ringraziati a chiusura dell’opera con delle standing ovation inattese”. Tanti stimati apprezzamenti e significativi riconoscimenti hanno coronato la bellezza di un’opera teatrale che già in città aveva fatto discutere in maniera molto positiva la critica.
Grande onore soprattutto per il cast, capeggiato dal mattatore Pino Tafuri accanto a Roberta Critelli. Insieme a loro: Teresa Barbagallo, Marco Angilletti, Antonio Orlando, Lino Bagnato, Roberta Rocca, Salvatore Montesano, Stefano Gualtieri, Benedetta Rubino, Annarita Palaia e Antonio Critelli.
Dopo l’impegno sul territorio regionale, la compagnia è ora impegnata a mettere in scena “U Cortila da pacia” nei quartieri del catanzarese, in occasione delle diverse feste e degli appuntamenti che i vari comitati di quartiere hanno pensato di organizzare. Dopo la buona riuscita ottenuta nel quartiere Pontegrande in occasione della consueta festa, nel mese di settembre, giorno 12 ii gruppo sarà impegnato a Santa Maria, il 14 a Mater Domini, il 19 a Siano, il 28 a Samà e il ottobre a Cavita. Tante altre serate all’insegna del divertimento, quindi, grazie alla capacità di una compagnia abilmente impegnata nell’offrire ai catanzaresi un prodotto teatrale che nasce e vive della catanzaresità stessa.

Si ringraziano gli autori dell'articolo e la redazione di http://catanzaroinforma.it

10 Aprile 2019 933
TEATRO DI CALABRIA - POIESIS IL CARTELLONE 2018 2019 Siamo fieri di presentarvi il cartellone artistico 2018/2019 della quarta edizione di POIESIS -Progetti d'Arte-, incontri su Teatro, Arte, Musica, Letteratura a cura del Teatro di Calabria e con il patrocinio della Fondazione Rocco Guglielmo e della Provincia di Catanzaro. Abbiamo scelto di percorrere un filo narrativo inedito, che idealmente...
11 Aprile 2019 891
PERCHE' LA TRAGEDIA - Workshop di formazione letteraria e teatrale Workshop di formazione letteraria e teatrale a cura del prof. Luigi La Rosa e del M. Aldo Conforto (Teatro di Calabria) Rivolto a studenti delle scuole superiori, docenti, appassionati e amatori di teatro, attori. DESCRIZIONE: "Perché la Tragedia?" E' la domanda che ci viene rivolta più spesso dal pubblico che entra in contatto...