Brevi impressioni sulla viva tragedia di Medea

La Medea di Euripide portata in scena dal Teatro Di Calabria, è una Medea che rivive in una travolgente Mariarita Albanese. Una donna che quando va in scena mette in moto l’uragano che vive, quasi silente, in lei. Un’interpretazione colma di pathos, toccante, struggente e profonda. Un dolore, quello di Medea, colto in ogni singola movenza da Mariarita; una voce e una rabbia fatta propria in un vortice di emozioni che evocano una tragedia viva e contemporanea. Un coro scandito da ritmi perfetti e con un’espressività intensa. Un imponente e potente Giasone interpretato dal magnifico Salvatore Venuto. Davvero “92 minuti di applausi!” Avete superato le aspettative già altissime che nutrivo in voi. Adesso, vi aspetto con altri lavori da sentire dritti nelle viscere,nella milza e nel petto. Grazie!

Si ringraziano Manuela Iannino e la redazione di http://www.lavoceditutti.info

10 Aprile 2019 685
TEATRO DI CALABRIA - POIESIS IL CARTELLONE 2018 2019 Siamo fieri di presentarvi il cartellone artistico 2018/2019 della quarta edizione di POIESIS -Progetti d'Arte-, incontri su Teatro, Arte, Musica, Letteratura a cura del Teatro di Calabria e con il patrocinio della Fondazione Rocco Guglielmo e della Provincia di Catanzaro. Abbiamo scelto di percorrere un filo narrativo inedito, che idealmente...
11 Aprile 2019 684
PERCHE' LA TRAGEDIA - Workshop di formazione letteraria e teatrale Workshop di formazione letteraria e teatrale a cura del prof. Luigi La Rosa e del M. Aldo Conforto (Teatro di Calabria) Rivolto a studenti delle scuole superiori, docenti, appassionati e amatori di teatro, attori. DESCRIZIONE: "Perché la Tragedia?" E' la domanda che ci viene rivolta più spesso dal pubblico che entra in contatto...